AMO LA NATURA e BEVO MARSALA.

AMO LA NATURA e BEVO MARSALA.

L’estate è ormai un tenue ricordo…. purtroppo!

L’umore si rattrista al pensiero di dover affrontare un altro lungo inverno? Niente timore, l’importante è ricominciare con stile abbandonandosi ai primi acquisti di stagione, il portafoglio ne risentirà, già provato dalle vacanze estive, ma lo stato d’animo sarà sicuramente up-pagato.

Scopriamo insieme i must have che non dovranno assolutamente mancare nel vostro armadio!

Le capitali della moda Milano, Parigi, Londra e New York, come ogni anno, hanno decretato tendenze, novità, colori, materiali, lunghezze e accessori che saranno protagonisti di questo autunno – inverno 2015/2016. Quindi belle donne non vi resta che scegliere!

A dominare le passerelle sono i colori caldi, principe delle sfilate il marrone in tutte le sue sfumature sino a giungere al colore dell’anno “il marsala”: giusto per darvi un’idea pantone lo ha eletto protagonista indiscusso e ha ispirato così le più grandi case di moda: Emilio Pucci, Dolce & Gabbana, Rebecca Minkoff, Tommy Hilfiger, Tory Burch, Roland Mouret,  Tibi, Zimmermann, e tanti altri.

Ritorniamo al marsala: colore intenso, elegante, seducente e deciso se usato singolarmente, ma nuance attraente se accompagnato ad altri colori come ad esempio i neutri, i grigi e tutte le tonalità terra.

http://www.ladyo.it/autunno-2015-i-colori-di-tendenza

La zampata felina non manca sulle passerelle, quindi donne amanti dell’animalier sentitevi libere di mostrare il vostro lato sauvage!

Puntate sulla tigressa che è nascosta in voi, senza remore indossate maxi coat zebrati, leopardati, oppure perché no giraffati: siate estreme!

felina

http://www.iodonna.it/wp-content/uploads/2015/04/1-animalier.jpg

Per chi desiderasse superarsi ed essere ancora più eccentrica delle fanciulle amanti del jungle-style eccovi servite: le arti grafiche dominano i tessuti, la moda è follemente innamorata dell’arte e decide cosi di omaggiare i più grandi artisti dell ’900 proponendo, ad esempio, l’astrazione di Mondrian.

Dopo aver perlustrato con attenzione il territorio abiti e colori passiamo alla grande e adorata regina “La Borsa”, presentata in ogni sua forma: bauletto, zaino, tracolla, micro-bag, pochette.

Quindi vi consiglio di rispolverarle tutte senza indugio, perché sarete alla moda… particolare attenzione per le nanobag, super in voga.

nanobag

http://www.donnamoderna.com/var/ezflow_site/storage/images/media/images/moda/borse-sfilate-autunno-inverno-2015/cover-borse/88051105-1-ita-IT/COVER-BORSE_o_su_horizontal_fixed.jpg

Altro elemento da non trascurare è il cappello: accessorio elegante capace di donare fascino e carattere a chi lo indossa. Rimane sempre elemento di grande charme in un out-fit, non a caso amato dalla donna più elegante per eccellenza: Coco Chanel, ne ha indossati di tutte le forme e colori.

Se desiderate essere particolarmente stilose meglio non dimenticarlo a casa!

Passiamo ora alla casa… perché non solo l’armadio va rispolverato, ma anche la vostra tana merita di rifarsi il look.

La casa ecosostenibile inizia a prendere piede sul mercato; non solo materiali di origine naturale e ad impatto zero sull’ambiente, utilizzati per edificare le case del futuro, ma anche il mobilio si fa dominare e trasformare dalla natura. In che modo?

Le soluzioni di arredamento diventano versatili, semplici e sempre più realizzate, principalmente, con materiale di riciclo.

8ab467cb-8311-40f9-b64b-bc13efa16915

Come questo romantico letto matrimoniale, creato con i pallet, bancali in legno usati solitamente per il trasporto e lo stoccaggio. A prima vista, questo letto, può sembrare grezzo e semplice ma sarete voi con colori e fantasia e abbinandolo a complementi di arredo estrosi a dargli personalità.

Basti vedere questi cassettoni e armadi, realizzati con tavole di compensato, genialmente installati su basi con stile risalente al 1900.

,ecosostenibile

Non solo arredi ecosostenibili ma anche gli elettrodomestici diventano sempre più smart ed ecofriendly. Immaginate, ad esempio, una lavastoviglie che non consumi elettricità… oggi, o meglio, in un futuro non troppo lontano la installeremo nelle nostre cucine.

Lo so che non ci credete… ma vi stupirò: Chen Levin, designer, propone un nuovo tipo di lavastoviglie a manovella “Circo Independent” che fa parte di un progetto universitario e che è alla ricerca di finanziamenti per la produzione… quindi finanziatori fatevi avanti, dobbiamo salvaguardare le nostre risorse !!!!

 

Ed è così che la natura decide di non bussare alle nostre porte di casa, ma di insediarsi sulle pareti, di diventarne padrona entrandoci con forza; riprendendosi giustamente il maltolto.

giardinoverticale

 

Insomma le nostre case si integreranno pienamente con l’ambiente, lo rispetteranno senza abusarne.

La coscienza ecologica costruisce e arreda avendo come architetto madre natura… era ora!!!

 

 

 

 

One thought on “AMO LA NATURA e BEVO MARSALA.

  1. Maria
    22 Novembre 2015 reply

    Ho letto un po’ in ritardo l’ultima storia pubblicata di Ottobre….Davvero piacevole e piena di curiosità, oltre al fatto che si scoprono nuove informazioni. Grazie

Leave Comment